Perfect Cut Release 6.3 Service Pack 7

Home / Perfect Cut Release 6.3 Service Pack 7

Nuove funzionalità di Perfect Cut Release 6.3  Service Pack 7


Intermac monolitico, sagome LowE con ISO distinto

Ora, impostando il flag di configurazione “Shapes LowE”, le sagome per basso emissivo vengono differenziate da quelle per il taglio e definite solo nella sezione [LowE], permettendo, così, la gestione delle sagome con basso emissivo con ampiezza maggiore della metà della moletta (multi passata) e il passaggio della moletta sul bordo della lastra.

Perfect Label

È ora possibile cambiare colore del testo e dello sfondo di  ciascun oggetto o di tutti gli oggetti dell’etichetta, tramite la voce “modifica colori” nel popup menù di configurazione dei campi o dell’intera etichetta.

float-leftInoltre è possibile invertire il colore del testo con il colore dello sfondo, tramite il bottone che divide la selezione del testo da quello dello sfondo, o ripristinare i colori di default tramite il bottone a scacchiera.

 

 

Aggiunta la possibilità di effettuare un allineamento orizzontale per i campi bar code.

 Inserimento pezzi su avanzi

Implementata una funzione di inserimento automatico dei pezzi su avanzi, richiamabile da Menù Strumenti. I pezzi non ancora allocati sugli schemi di taglio, vengono inseriti, se possibile, sugli avanzi senza aggiungere nuove lastre. Prima si cerca di inserire i pezzi da tagliare, poi quelli definiti come standard.

Esclusione sagoma dal taglio

Possibilità, con il tasto destro del mouse sulla colonna sagoma del pezzo, di selezionare “Escludi sagoma dal taglio”, in modo da poter escludere solo le sagome selezionate per l’invio al controllo numerico.
È possibile escludere la sagoma nell’import (txt o Excel) inserendo nei metodi “EXCL=1” i.e. N1=FIORE.DXF[OFFSET=1|EXCL=1]

Gestione della sfalsato

Gestione dello sfalsato su quadrotto e su sagoma anche in caso di pezzo stratificato internamente.
Inoltre tramite click sul “sole” (indicante la vista esterna) si può invertire la vista esterna con quella interna.
Per le sagome con base minore dell’altezza è stata migliorata la visualizzazione mostrandola in scala.
Questa visualizzazione viene indicata con l’icona verde in alto, cliccando su di essa (diventa rossa) si ripristina la visualizzazione con la proiezione ortogonale.

Imposta Rifilo bilanciato

Aggiunta la possibilità, per controlli numerici monolitici Intermac e Macotec, tramite tasto destro del mouse su uno degli avanzi, di bilanciare il trim in maniera automatica, ossia di rendere uguali trim e bordo, in Y (RifiloY e BordoY) se i traversi sono verticali, in X (RifiloX e BordoX) se i traversi sono orizzontali.

Descrizione progetto

È adesso possibile definire una descrizione del progetto tramite selezione da tasto destro del mouse sul nome del progetto nella finestra Progetto.
Essa potrà essere usata per scopi particolari (stampe, export, uscita per Line Server Lisec, ecc.) e verrà visualizzata a fianco del nome del progetto.

Codice ascii per nazione

Nuova gestione, tramite una combo di selezione in Configurazione – Generali, per alcuni postprocessor con lingue che utilizzano caratteri non strettamente ascii.
La combo presenta le voci “Disabilitato” (gestisce solo i caratteri ascii standard), “Automatico” (codice di nazione in base al sistema operativo), e una lista di nomi delle lingue selezionabili, con codice e descrizione. Si può anche inserire uno ed un solo codice numerico libero che sia diverso da quelli presenti nella combo.

Spessore del plastico

Definizione dello spessore del plastico (da tenere in conto per l’uscita canaline e l’allocazione sui cavalletti) in PVB.INI, per calcolare correttamente lo spessore del vetro in caso di vetro stratificato internamente, per l’utilizzo nella gestione cavalletti e per l’uscita canaline.

PVB1=0.76

Perfect TV

Aggiunta la possibilità di chiudere Perfect TV e richiamare in modo automatico Perfect Cut con apertura del progetto su cui stava lavorando Perfect TV.

Nuova chiave SENTINEL

È ora gestita anche l’installazione di rete per le nuove chiavi SENTINEL.

Controllo Macotec monolitico

È ora gestita la stampa etichette per pacco, con la possibilità di indicare la stampa in ogni caso sull’ultima etichetta di ciascuna misura e di stampare tutte le etichette se il numero di pezzi della misura è inferiore alla dimensione del pacco.

Gestione sagome su CN Macotec stratificato

Gestione delle sagome con solo tagli diagonali passanti, sia da una sagoma (generica o parametrica) sia dai pezzi con definizione dei tagli diagonali. Ogni sagoma o pezzo con tagli diagonali viene memorizzato in un file shp, nel quale vengono memorizzati solo i tagli diagonali.
Un parametro di configurazione definisce se la sagoma viene tagliata all’uscita del pezzo o a fine lavoro (progetto o famiglia).
Le sagome che non possono essere gestite dal taglio in sagoma su laminato vengono colorate in rosso.

Perfect Stat e Perfect Report per macchine Macotec

Integrato il modulo Perfect Stat, a partire dai log di produzione provenienti dai moduli Perfect NC e Perfect TV che comandano le macchine di taglio Macotec per taglio monolitico e stratificato.
Generazione da Perfect NC di due file CSV memorizzati sulla sottocartella REPORT del direttorio di installazione di Perfect Cut. Il primo indica le lastre tagliate con relativi tempi di inizio e fine lastra, durata, scarti e il secondo contiene l’elenco dei pezzi tagliati e le relative informazioni.

Gestione tempo residuo lastra per macchina Macotec

Aggiunta la visualizzazione sulle informazioni di Perfect NC del tempo per finire la lastra corrente, anche considerando la velocità impostata dall’operatore, in secondi e in percentuale, in base all’informazione del passo di taglio, letta dal CN.

Macchine GFP

Gestione del flag di sottolastra parcheggiata da caricare e della quota di spostamento indietro, in caso di parcheggio della lastra rimanente, per le Macchine GFP stratificato con controllo Sipro M8.