Perfect Cut Release 6.3 Service Pack 5

Home / Aggiornamenti Software / Perfect Cut Release 6.3 Service Pack 5

Nuove funzionalità di Perfect Cut Release 6.3  Service Pack 5


Magazzino

È ora possibile unire il magazzino attivo con un secondo magazzino scelto dall’utente. In caso di famiglie doppie, viene chiesto quale mantenere, se quello corrente o quello selezionato.  Utile in caso di installazioni di nuove macchine presso clienti con Perfect Cut già installato.

Gestione cavalletti di tipo “cassa”

Un nuovo tipo di cavalletto “Cassa” è ora configurabile su Perfect Cut, che permette la gestione delle casse di spedizione. L’unico parametro normale configurabile per questo tipo è la profondità, ma sono presenti parametri aggiuntivi di tolleranza X/Y e il massimo di tipi di casse per permettere all’algoritmo di trovare automaticamente l’insieme di casse migliore in base ai pezzi del progetto.

Interazioni con magazzini automatici

È ora gestita la possibilità di usare i pollici frazionari nelle liste di carico per Movetro, in base ai parametri delle frazioni massime impostate in configurazione nascosta. Perfect Cut è adesso compatibile con la nuova versione delle liste di carico per il magazzino Officine Mistrello. Le giacenze a magazzino sono aggiornate in base alla lettura del file di testo stp_magazzino.txt, aggiornato a cura di Mistrello a partire dal loro data base SQL Server.

Editor grafico

Sui layout è ora possibile usare la funzione “Sposta Pezzi Layout corrente e successivi su nuovo progetto”, che cancella il layout visualizzato e i successivi e copia i pezzi rimossi su un nuovo progetto.

Editor grafico - Schermata di esempio
Editor grafico – Schermata di esempio

Nuove funzionalità Perfect Label

Nel campo “Famiglia” è ora possibile impostare il “Peso”, selezionabile per il pezzo intero o per singole componenti come avveniva già per lo spessore.  Il campo “Dimensioni” mantiene ora il formato del campo dopo essere concatenato.

Nuova ellisse con Perfect Shape

Ellissi parametrica: un nuovo algoritmo di interpolazione ellittica è stato introdotto in sostituzione a quello precedente:

  • Qualità del taglio su ellisse con rapporto elevato tra base e altezza migliorata.
  • Differenza di tangenza massima configurabile.
  • Errore cordale estremamente ridotto.
  • Numero di archi nella media ridotto rispetto alla soluzione a numero di archi fissi.

Stampa layout

    • Stampa colori: se la stampante è configurata per eseguire stampe a colori i pezzi vengono stampati a colori.
    • Stampa sagome: le sagome chiuse sono colorate diversamente rispetto alla parte esterna della sagoma, entro il pezzo rettangolare.

Nel caso non si voglia la stampa a colori, si può impostare il flag “stampa economica” per mantenere le stampe in bianco/nero.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Gestione canaline

Per l’interfaccia Line Server Lisec viene adesso inserito il codice barcode sul campo TXT del file TRF e vengono inoltre gestite le informazioni delle componenti stampate sull’etichetta. È adesso possibile selezionare la modalità grande-piccolo-piccolo o grande-grande-piccolo della linea in caso di sfalsati tripli.

Interazioni con SQL Server

Il magazzino può essere ora scritto e letto su database SQL Server. Le quantità sono aggiornate in modo da rispecchiare quello su Perfect Cut. Inoltre, è possibile leggere le informazioni sulle canaline definite all’interno del programma gestionale Perfect GEA.

Controllo numerico Macotec

Per il controllo numerico stratificato, le sagome con solo tagli diagonali passanti sono ora gestite.  Per tutte le sagome (o pezzi con tagli diagonali) vengono generati i file .shp contenenti le informazioni sui tagli diagonali. Un parametro permette di definire quando la sagoma deve essere tagliata, se all’uscita del pezzo o alla fine del lavoro.

Controllo numerico Vetromac

È stata introdotta la gestione del Basso Emissivo su controllo numerico Vetromac, in aggiunta alla gestione della moletta con correzione in base al parametro di offset.